Potsdam

Situata a solo 40 minuti dalla Friedrichstraße di Berlino, Potsdam è Sanssouci e Cecilienhof, è il quartiere olandese e, con sorpresa di molti, la città della Porta di Brandeburgo. Ma non è a Berlino, la Porta di Brandeburgo? Ce ne sono forse due? Le spiegheremo la storia di questo monumento, e molto di più, durante il tour che offriamo nel capoluogo del Brandeburgo!

visita guidata in italiano
Lei ha a sua disposizione il nostro telefono per poterci contattare in qualsiasi momento del suo soggiorno se ha bisogno di un medico, non riesce a trovare un ristorante o la sala di concerti in cui deve andare … per qualsiasi necessità, chiamaci, è parte del nostro servizio!

Un po’ di storia

Potsdam ha subito i disagi causati dalla Guerra dei 30 anni (1618-1648), per poi essere scelta residenza di caccia del principe Federico Guglielmo I, il “Grande Elettore”, che la renderebbe, di fatto, una “seconda capitale “tedesca. Nel 1685, l’Editto di Potsdam ha aperto la porta per l’arrivo degli ugonotti, i calvinisti francesi, che per ordine del monarca francese, sono stati costretti a lasciare il proprio paese per motivi religiosi. Decenni più tardi sono stati costruiti il Palazzo di Sanssouci e il Neues Palais, l’Orangerie nel XIX secolo e Cecilienhof all’inizio del XX secolo.

Non esiti a prendere contatto con noi, senza impegno, per informazioni sui nostri servizi. È possibile farlo attraverso questo formulario o inviando un email a INFO@itineri.de!

Logotipo de Pago estándar
Call me! - Ferran Porta: Unknown
www.flickr.com
Elementos de itineri.de Ir a la galería de itineri.de